Crea sito

consulti di npi e psicoterapia - infanzia, adolescenza e famiglia

bimba di 3 anni e mezzo che non dorme

Una mamma mi scrive: "Gentilissimo dottore,
ho letto con attenzione ed interesse un suo articolo sulle difficoltà nei bambini a dormire (leggi, NdR) tutta la notte e siccome sono disperata le chiedo un aiuto a riguardo.
Mia figlia ha 3 anni e mezzo.
Premetto che fin da neonata ha sempre avuto molti problemi sia ad addormentarsi sia soprattutto nella continuità del sonno........diciamo che praticamente non dormiva quasi mai e cio' ha ovviamente influito molto negativamente sulla salute mia e di mio marito.

mamma assonnata

Slve,
sono la mamma assonnata di una bellissima bimba di tre anni che ha sempre avuto qualche piccolo problemino con il sonno, alternato a periodi in cui sembrava tutto risolto.
Ora le cose vanno peggiorando, non riesce più ad addormentarsi nè da sola nè con la manina e quando si addormenta ha diversi risvegli notturni con vere e proprie crisi di panico.

difficoltà evolutive in bambino di tre anni e mezzo

Buona sera dottore,
intanto grazie per avermi risposto,inoltre mi scuso per averle scritto con mol
ta fretta ed averle omesso che chi le scrive sono i genitori del bimbo in
questione.
La situazione è la seguente:
Bimbo nato a termine, ad un mese stava dritto con la testa,comincia ad alzarsi i
n piedi ed a gattonare a 7 mesi e si lascia a camminare definitivamentea a 13mes
i :a tre mesi cominciò con ma-ma, -pa- ecc. a 7 mesi diceva scarpe -mamma , papà
ecc. a 13 mesi quando entrava qualcuno diceva buon giorno,buona notte ecc. il t
utto chiaro e limpido.

Mutismo selettivo

Una persona scrive:

Mi servono tutte le informazioni in vostro possesso circa la patologia del Mutismo selettivo ( e elettivo).

Conosco una famiglia che ha una figlia di 4 anni e 1/2 con la stessa patologia e vorrei poter dare un aiuto per la bambina.

Grazie per ogni informazione che vorrete darmi al riguardo.

XY
»

Psicoterapia e dubbi

Dal sito del Corriere della Sera una domanda e risposta che mi stimolano ad aggiungere la mia.

"Gentile Dottoressa,
mi piacerebbe avere un Suo parere su un mio dubbio.
Ho 33 anni e una vita non facile alle spalle: problemi familiari che mi hanno fatto soffrire molto e in qualche modo "cambiato il corso" della mia vita in alcuni momenti.
Ho avuto solo me stessa, mi sono fatta forza da sola, anche aiutandomi con buoni libri, interessi culturali, la meditazione.

disturbo specifico del linguaggio espressivo

Una mamma mi informa sull'evoluzione della figlia, ora di quasi 4 anni, dopo alcuni scambi per email. Premetto che la bimba è stata a suo tempo valutata in un centro clinico e sono state escluse anomalie di ordine medico o psicologico, ma è stata formulata la diagnosi di "disturbo specifico del linguaggio espressivo".

Psicoterapia

Uno studente di venticinque anni pone alcune questioni importanti: da qualche tempo soffre di ansia e come di un blocco emotivo di fronte a un momento importante. E' già stato in psicoterapia, per problemi simili e ora forse una situazione di stress eccessivo la ha precipitato di nuovo in crisi.
Lo psicoterapeuta del passato lo riprenderebbe in terapia, ma il paziente è incerto: ricorda sentimenti e stati d'animo sgradevoli, in terapia , che gli accentuavano i sensi di colpa. Si chiede che fare, forse i sentimenti negativi sono una specie di tassa inevitabile da pagare?

Ritardo psicomotorio e del linguaggio

Risposta a una richiesta per email:

Dunque riassumendo: la bambina non ha ancora 4 anni, ha un ritardo dello
sviluppo psicomotorio
e in particolare del linguaggio, confermato da neuropsichiatra infantile e psicologa che hanno consigliato logopedia ed eventuale sostegno a scuola in futuro.

Ha fatto i seguenti esami, tutti negativi, a quanto mi riferite
l'esame della tiroide ,
l'elettroencefalogramma,
risonanza magnetica,
esame della orecchie

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)

Condividi contenuti