Crea sito

bambino iperattivo

Salve,sono la mamma di un bambino di 5 anni. Sempre molto vivace tanto da creare difficoltà nella gestione in pubblico, malgrado questo l'ho sempre portato con me . E ' un bambino intelligente, autonomo e socievole. A volte può risultare invadente altre però timido davanti ad approcci troppo diretti. È nato a termine dopo una gravidanza a termine senza problemi. Peso alla nascita 4 kg 52 cm allattato al seno fino a due anni( ha continuato ad attaccsrsi al seno fino a 4anni come ciucci o per addormentarsi poi ha smesso da solo . Ha iniziato a camminare ad un anno dopo regolari fasi di gattonamento. a 2 anni e mezzo tolto il pannolino, a 4 anni ha smesso anche la notte. Frequentissimi risvegli notturni poi dai tre anni in poi si è regolarizzato ora dorme tutta la notte. Ha frequentato il nido dai 4 mesi di età . A 2 anni parlava e si faceva capire benissimo. Sono una madre che lavora ma molto presente. Lo considererei solo un bambino vivace allegro furbo e poco obbediente ma all'asilo ci sono problemi, non rispetta l'autorità delle maestre viene continuamente ripreso e soprattutto durante attività di concentrazione e impegno ( pre scuola) si sbriga a finire quindi eseguendo male e disturba i compagni. Non riesce a stare seduto fermo e ha un forte attaccamento (reciproco) nei confronti di un suo amichetto. Il papà e presente e lo vizia anche un po' con troppi giochi. Nel week end vengono da noi i figli avuti da mio marito in un precedente matrimonio ... con i quali ha un buon rapporto. La ringrazio per l'attenzione e spero di essere rassicurata o magari indirizzata per un consulto. Grazie

Direi che forse è un bambino

Direi che forse è un bambino che non si è abituato a rispettare regole e limiti, a sopportare 'no' e frustrazioni, e non sente l'autorità degli adulti.
Possono crearsi situazioni molto problematiche, come può leggere in questi articoli.
Le modalità per porre rimedio a tutto ciò e prevenire futuri problemi sono educative. Il che non vuol dire che sia semplice trovarle, che i motivi sottostanti non siano psicologici e complessi a livello familiare. Spesso ci vuola la guida di specialisti esperti in questo tipo di situazioni e i tempi possono non essere brevi. Non è facile a volte riprendere le redini di un puledrino se si sono perse.
Bisogna comunque non perdersi d'animo, armarsi di pazienza e resistenza e conoscere bene gli obiettivi. Il primo di tutti è che bisogna riconoscere la differenza fra adulti e bambini e che i bambini devono obbedire ai grandi, altrimenti la barca perde la rotta.
Cordialmente
drGBenedetti

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)