Crea sito

Mi devo preoccupare?

mi devo preoccupare?

Gentile Dottore,

...

Sono mamma di un bimbo di 22 mesi,che mi sta iniziando a preoccupare un po' , malgrado sia un bimbo a detta di tutti intelligente, dice pochissime parole di senso compiuto e usa spesso un suo modo di parlare che è anche piuttosto divertente da ascoltare in quanto ci sono in esso cambi di toni proprio come fosse un vero linguaggio...peccato pero' che sia una lingua inventata da lui!le parole di senso compiuto che dice sono mamma papà nonno nonna, poi qualche altra tipo clià per dire chiavi, bleact per dire sporco,ahahah per dire acqua o bere in genere, aaaaaa per dire palla, no sia a parole che con la testa,mm per dire si, brum brum macchina, ciuf ciuf treno, e poi una serie di rumori tipo gli zoccoli del cavallo schioccando la lingua (questo vale per dire ogni animale tranne il cane che fa wuolf wuolf) insomma fino a poco tempo fa mi divertivo quasi a dire che avevo un figlio onomatopeico...ora invece sono preoccupata perchè leggendo qua e la ho riscontrato altri sintomi che mi hanno creato una forte ansia e non so cosa fare. I sintomi sono: spesso non si gira al suo nome (soprattutto se è intento a guadare la tv) ,a volte guarda nel vuoto"si incanta", a volte cammina sulle punte,ama giocare con l'acqua e in particolar modo fare travasi da un recipiente all'altro, si mordicchia le dita e sembra avere una soglia del dolore elevata nel senso che deve farsi proprio male forte per piangere. Mette gli oggetti in fila (solo le matite e le macchinine diciamo che le parcheggia bene allineate ma questo forse perchè vede il parcheggio sotto casa) Sono campanelli di allarme?

Devo dire anche che gioca e si diverte un sacco con chiunque giochi con lui io il papà i nonni gli amici nostri gli zii i figli dei nostri amici...gli piace disegnare anche se sono scarabocchi lui ci fa capire cosa ha disegnato, se gli chiediamo per es dov'è il sole lui lo indica, adora giocare con le costruzioni fa delle torri altissime e con le macchinine,ma anche a palla con il papà e il nonno, si diverte a giocare a nascondino,a cucù-settete, per quanto riguarda i giochi di finzione...finge spesso di parlare a tel, soprattutto dopo che ho fatto io qualche telefonata imitando persino le mie camminate per casa, finge di prepararmi piatti e caffè a volontà e appena viene qualche bimbo/a a casa subito lo prende per mano e lo porta in camera sua per giocare...senza a volte capire che l'altro magari in quel momento non vuole. Adesso è nella fase dei no per cui ogni domanda lui risp no.

problemi in gravidanza no ma ho assunto cortisone e cardioaspirina fino al 6 mese per aborti precedenti

nascita a che settimana 38
Parto ( naturale, cesareo, difficoltà) cesareo, due giri di cordone al collo e placenta bassa
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica 3.370kg ,48 cm, 33 cm
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)l'altezza attualmente 90° peso 70° circonf cranica 70-50°.
indice di Apgar 1' 9/5' 10. durata del ricovero in ospedale 72 ore

Primi mesi
allattamento: materno fino a 13 mesi (ad un solo seno ha rifiutato l'altro)
svezzamento a che età 5 mesi non facilissimo preferenza del seno rispetto alle pappe
ritmo sonno veglia, orari regolare ed abitudinario
eventuali difficoltà i primi mesi non dormiva mai e quando lo faceva doveva dormire con sostegno dietro la testa per via del reflusso gastrico molto forte
persone che lo accudivano madre 24h su 24

epoca successiva
alimentazione rifiuta spesso la pasta pane e le verdure ma mangia secondi e frutta, sonno di solito dorme dalle 20.30/21.00 alle 7.30/8.00 ultimamente ha spesso episodi di pianti improvvisi almeno una o due volte a notte modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc) fino a qualche mese fa nel lettone con noi,ora nella culla attaccata al lettone tipo sidecar, si addormenta con la ninna nanna mentre lo culliamo già sdraiato sul letto, a volte però in braccio alle altre dopo il biberon (che c'è sempre) si gira a pancia in giu e dorme da solo

abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) mai dato nè voluto il ciuccio,nessuna copertina o orsacchiotto 300 gr di latte con biscotti in biberon

sviluppo psico-motorio:
seduto da solo a che età 5 mesi
primi passi da solo 11 mesi
capacità motorie attuali cammina, corre, scende e sale le scale con un po di difficoltà, si arrampica sui mobili e sul divano
controllo sfinterico (pipì e popò) a che età non ancora provato

interesse e curiosità verso le persone dopo i primi 5 minuti di vergogna fa amicizia e cerca di entrare in relazione in maniera spedita
figure principali cui è attaccato mamma papà nonni
reazioni alla separazione dai genitori fa ciao con la mano ultimamente sembra arrabbiato con il papà quando va e torna da lavoro ma solo per pochi minuti
rapporto con le persone, adulti cerca di giocare con loro bambini idem
comprensione delle cose e delle richieste
comunicazione dei suoi bisogni e desideri indica con il dito tutto ciò' che vuole

sviluppo simbolico
linguaggio:
prime parole mamma a 9 mesi poi papà nonno e tutti i versi di cui ho parlato sopra
due parole insieme tipo "mamma aaaa" che significa mamma palla da qualche mesetto
uso del no e del sì il no è pronunciato bene il si è una specie di assenso mm
frase minima (verbo e sostantivo )no

interesse e curiosità per gli oggetti
uso dei giochi ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo )adora giocare a fare il trenino mettendosi o dietro qualcuno o avanti in fila indiana e dicendo ciuf ciuf, appena ha a disposizione qualche oggetto lo trasforma in maniera immaginaria o in un trenino o in una macchinina e fa fare loro lunghi percorsi per la casa sui mobili ecc...

disegno spontaneo scarabocchio e linee

attenzione nelle varie attività e interessi: dipende da cosa fa...se gli piace tanto anche lunga

comportamento
(iperattivo, capriccioso, tranquillo, ecc),fino a poco fa tranquillo ultimamente tende al capriccioso
adesione a regole, orari, limiti,
obbedienza agli adulti si attiene anche se a volte bisogna tenere duro
reazione a divieti a volte si dispera in pianti ma nella maggior parte dei casi accetta soprattutto se lo riprende la mamma..un po piu oppositivo con il papà che è più severo
paure, fissazioni A volte passa molto tempo con un oggetto in mano di solito con le palline

scolarizzazione
asilo nido ……….no A che età ……………. Reazioni eventuali ………….
Scuola materna ……………ancora no.. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

Rapporti sociali, amicizie, attività extrascolastiche........

Composizione familiare mamma papà lui e il fratellino di un mese.
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) …………no
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonni, baby sitter, ecc),dalle 7.30alle 17.30mamma con a volte nonni dalle 17.30 in poi anche il papà e per poco la nonna
modalità educative ferme, a volte variabili, dipende da come sta e le circostanze

Eventi particolari, cambiamenti, lutti, difficoltà, malattie di familiari, ecc... lui è nato 20giorni dopo la morte improvvisa di mio suocero quindi in pieno lutto familiare e con mio marito che han sfiorato la depressione.
Visite mediche, ospedale, altro......a 15 giorni dalla nascita gli è stata diagnosticata anemia per la quale è stato curato con ferro e folium per diversi mesi. A due mesi in seguito alla prima vaccinazione durante la quale l'infermiera raffreddata se l'è sbaciucchiato tutto ha preso la bronchiolite e questa l'ha ripresa anche a 5 mesi
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)
Altre osservazioni ……….

la ringrazio in anticipo

..................

Gentilissimo Dottore, non le

Gentilissimo Dottore,
non le voglio sembrare ansiosa perchè le garantisco che non lo sono in genere...ma la sua risposta mi ha tranquillizzata solo per pochi giorni...se non c'è nulla di "preoccupante" perchè il mio bimbo non si gira mai quando lo chiamiamo?e guarda nel vuoto anche se in realtà so che mi sente?
possibile un aspetto caratteriale a soli 22 mesi?

Torni a divertirsi col suo

Torni a divertirsi col suo bimbo 'onomatopeico' e non lo faccia sbaciucchiare da tutti. La fase in cui è mi sembra da godersi in pieno, passa alla svelta. Quanto al preoccuparsi, quando uno diventa genitore deve sapere che le preoccupazioni saranno per sempre il suo pane quotidiano, giorno più giorno meno... Bisognerà abituarsi.
Cordialmente
drGBenedetti

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)