Crea sito

Sto vivendo un inferno

Buongiorno dottore sono la mamma di una meravigliosa e sorridente bimba di sei mesi nata a termine con parto naturale. Gattona e si alza se trova un appiglio. Ride lallegia anche se ogni tanto continua con la 'aaaaaa' Ultimamente ha scoperto le mani e a caso fa ciao ciao da li ha iniziato a puntare il pollice sulle superfici a mano aperta batte la punta del pollice su tutto .. tavoli seggiolone me se stessa .. non continuamente e se la interrompo smette ma lo fa molto spesso. Non sempre si gira se la chiamo magari è nel rumore o ha tante cose da vedere e a volte sembra si spinga nel passeggino non è un vero dondolio è più un modo per prendere velocità. . Io ho paura che questo spolliciare sia una stereotipia vorrei smettesse. Il pediatra mi ha detto che ha scoperto che può farlo e lo fa. Nulla di che . Sono arrivata a pensare di metterle un cerotto sui pollici sono una persona orribile lei è così dolce e io non faccio altro che piangere. Mi danno tutti della pazza. È un incubo mi aiuti

'stereotipia' e' veramente

'stereotipia' e' veramente una parolaccia, bisognerebbe punire chi la dice. Lei mi sa che è andata un po' nel pallone leggendo siti su autismo ecc. Non li legga più, dia retta al pediatra, si goda la sua bambina e se crede ci tenga aggiornati sulla sua evoluzione. Se vuole mi mandi dei filmati della bambina.

E insiste con le

E insiste con le 'stereotipie'...
Ho visto il breve video: si vede la bimba, prona sul pavimento che si regge sulle braccia e ruota un po' facendo perno sul bacino e spingendosi con le mani, attivamente, vivacemente. A un certo punto si appoggia sul pollice ruotando un po' la mano intorno al dito, come uno che appiccica un francobollo o simile.
Non ha nulla a che fare con i movimenti ripetitivi senza significato, accessuali che vengono chiamati 'stereotipie' o detti 'stereotipati', attribuendo loro i significati più strampalati, ma che per lo più sono manifestazioni di emozioni non esprimibili e avvengono in momenti di eccitazione o nervosismo. Per la correttezza del significato direi di guardare il vocabolario, ad esempio il Treccani online.
Il vezzo della bimba non ha alcun significato patologico per la bimba. Forse la paura della mamma andrebbe un po' approfondita per capire com'è che è finita in un inferno, come dice lei, per questo.

Grazie dottore . Sono sicura

Grazie dottore . Sono sicura che molto probabilmente sto vivendo ora la depressione post parto che amplifica ogni cosa. Al mio rientro mi rivolgero' sicuramente ad uno psicologo.grazie

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)