Crea sito

Bimbo con problemi all'asilo

Buonasera dottore, mio figlio ha 4 anni e mezzo e il 28 agosto ha iniziato l'asilo a Ginevra. Ci siamo trasferiti qui il 15 luglio per seguire mio marito e il suo lavoro, in Svizzera la scuola è obbligatoria proprio dai 4 anni e il bimbo non parla una parola di francese, conosce un po' di inglese che peraltro ha imparato da solo guardando i cartoni animati. Ha iniziato il nido che aveva 5 mesi e mezzo, io lavoravo e preferivo lasciarlo con altri bambini che solo con i nonni, l'inserimento è stato facilissimo e a parte le innumerevoli malattie che ha preso ha passato 2 anni tranquilli senza che le educatrici si siano mai lamentate del suo comportamento, anzi...i problemi sono iniziati quando ha iniziato la scuola dell'infanzia, essendo nato ad aprile è entrato a 2 anni e 4 mesi ed era il più piccino della scuola, durante l'inserimento ha pianto qualche volta ma poi si è ambientato serenamente. La sua maestra però si lamentava spesso che era monello, che disturbava gli altri, che non stava mai fermo e seduto e che quando per esempio lei leggeva le favole lui non ascoltava ma strisciava per terra e si metteva a cantare, in generale ha sempre lamentato il fatto che quando veniva ripreso faceva finta di non sentire e continuava a fare ciò che gli pareva, a volte rideva anche in faccia alla maestra che lo riprendeva! Lei stessa però mi diceva che era molto piccolo e doveva ancora crescere. Anche a casa è sempre stata una dura lotta, capricci infiniti, sfide e difficoltà a seguire le regole, qualsiasi spiegazione o punizione veniva ignorata e subito dopo rifaceva la marachella. Abbiamo attribuito il tutto alla fase dei terribles two e aspettato che crescesse. Il secondo anno in effetti qualcosa è migliorata, all'asilo si dedicava ai lavoretti con impegno ma l'ubbidienza sempre molto carente per non dire assente, ha sempre avuto una cricca di 3 amichetti del cuore all'asilo che ancora oggi nomina e cerca qui a Ginevra. Noi non abbiamo mai pensato potesse avere problemi, confrontato con il cugino della stessa età e i figli di amici ci sembra uguale nei comportamenti e nella crescita, magari a volte più capriccioso e testardo ma niente di esagerato. Da quando ha iniziato l'asilo qui a Ginevra però la maestra dopo 3 giorni ci ha detto subito che era un bambino strano, che non è come gli altri e che non c'entra niente la lingua che non conosce perché ci sono altri bambini che non parlano francese ma in classe stanno seduti e ascoltano la lezione mentre lui si estranea, non sta seduto ma striscia per terra, ruba i giochi agli altri bimbi, e soprattutto vuole stare sempre con lei come se fosse la sostituta della sua mamma, lui è molto mammone e anche con la maestra italiana chiedeva spesso d'essere abbracciato e coccolato. Ci ha indirizzato verso un'associazione che aiuta le famiglie con bimbi problematici a domicilio e domani abbiamo il primo incontro. Noi siamo preoccupati, frustrati e avviliti, è possibile che in questi anni non ci siamo accorti di un disagio così importante di nostro figlio? E anche la scuola di Bergamo non ci abbia avvisato che forse il suo era un comportamento patologico? Mio figlio a casa è sereno, ultimamente è anche meno oppositivo e più ragionevole tanto che mi stupisce, sta finalmente iniziando a giocare da solo senza volermi sempre accanto e ha sempre adorato ascoltare i libri che gli leggo, imparandoli a memoria dopo 2 volte che li ascolta, sa contare in italiano ed in inglese, scrive i numeri da 1 a 10 e conosce l'alfabeto e lo scrive, tutta questa situazione ci ha destabilizzato, il suo parere ci aiuterebbe tanto, la ringrazio infinitamente!

Mi mandi per favore anche le

Mi mandi per favore anche le informazioni indicate nel questionario-bambini nella colonna qui a sinistra.

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)