Dubbi su bimbo 11 mesi

Buongiorno, sono madre di un bimbo che ha compiuto 11 mesi 4 giorni fa. Bimbo desiderato tantissimo e arrivato a 38 anni di età quindi non sono giovanissima. Fino ad ora non mi ero posta dubbi e perplessità, poi frequentando uno spazio gioco per bimbi da 0 a 3 anni mi è salita ansia. È un bimbo che non ci ha creato alcun problema, passati i primi 3 mesi di colichette è diventato sereno, sorridente e non troppo capriccioso. Sta seduto da solo dai 6 mesi e mezzo e dal 10 mese si mette da solo seduto, da sdraiato. Gattona da 15 giorni, prima rotolava, non va spedito come una freccia ma arriva dove vuole. Gli piace imitare le facce, se gli fai linguaccia lui inizia a ridere e poi imita, adora i versi. Lallazione presente dai 7 mesi, ora che ne ha 11 dice mamma e papà ma non ne associa significato. Guarda sempre negli occhi e ride spesso con noi e anche se un estraneo gli sorride. Adora il nostro cane e ride con lui e lo accarezza come gli abbiamo insegnato. Coi bimbi dello spazio gioco li osserva e si avvicina per tirare toccarli. Dorme sereno tutta notte, se si sveglia si rimette ciuccio da solo, se invece si sveglia in lacrime io o il papà andiamo da lui, lo prendiamo in braccio e si calma e torna a fare nanna (dorme nella cameretta da solo da quando ha 5 mesi). Non fatica ad addormentarsi, alle 21 lo mettiamo nel lettino e dopo aver giocato con lui chiudiamo porta e poi si addormenta. Non frequenta nido perché mio marito è precario è lo tiene lui al mattino, io poi al pomeriggio. Ha ottimo rapporto anche con la nonna con cui gioca e ride. Ora le mie perplessità: non indica (se vuole il biberon per bere se lo prende da solo o si allunga per prendersi giochi che vuole. Io se indico segue e osserva però. Non fa ancora ciao e non si protende per essere preso in braccio. Non batte manine ma devo dire che non glielo abbiamo mai pensato di insegnare. Se lo facciamo per gioco lui ride. Non si dispera se vado a lavoro o lo lascio con la nonna, torno e mi sorride.E poi il mio grande cruccio è questo: da sempre gira manine e piedini quando non ha da fare (tipo quando aspetta pappa, oppure sul passeggino se non ha giochi). Le gira proprio, sempre in movimento, a volte chiude mani e riapre come per salutare. Si volta quasi sempre al richiamo. Io mi sono messa in ansia perché vedo che allo spazio bimbi i suoi coetanei già tentano di alzarsi, salutano, indicano, battono mani...non hanno sempre mano e piedi in movimento. Sta volentieri sia con me che con il papà perché siamo stati tutti e due presenti in questi mesi, non ha un rapporto speciale con me. Devo preoccuparmi? Ultima cosa: adora musica, gli piace da sempre. È attento ai particolari, tipo se ho maglia con lustrini lui li guarda e li tocca. Prende bricioline di pane con ditino e butta per terra una ad una. Gira ruote alle macchinine. Ecco questa la mia ansia. Mi sembra un bimbo sereno, felice ma magari ha spettro autistico. Mi scuso per essermi dilungata.

Ecco, immaginavo che sarebbe

Ecco, immaginavo che sarebbe arrivata allo spettro autistico: si è intossicata anche Lei in internet, mi sa. Cerchi di disintossicarli ed eviti ogni sito o ogni discorso sull'autismo e simili: sono una psicosi dilagante, un veleno per la mente. Suo figlio mi sembra che non mostri nessuna problema. Gli lasci fare quello che vuole, muoversi e curiosare ecc ecc, ovviamente con buon senso e rispetto per i diritti degli altri....

Gentile.mo dottore. Sono

Gentile.mo dottore. Sono passati alcuni mesi ed il mio bimbo ha 15 mesi e mezzo. Sono stata tranquilla e mi sono disintossicata, poi alla festa di carnevale riportando il piccolo allo spazio bimbo 0/3 anni sono ripiombata nei dubbi. Devo dire che è rimasto un bimbo molto sereno che continua a dormire beato la notte è mangiare di gusto tutto!! È un mangione, di quelli che pronunci la parola PAPPA e lui si agita di gioia!! Imita ogni verso, ogni movenza...ma non parla. Dice MAMMA per ogni cosa e malgrado io per ogni cosa come pappa, il nome del cane, nonna ecc.. mi sforzi di insegnare lui risponde con MAMMA. Lo usa per tutto, perché non riuscendo a dire le altre parole sembra che quella vada bene per tutto. Se invece gli fai un verso, ecco lo imita subito!! Inoltre si muove camminando ancora attaccato ai mobili, ogni tanto si lascia da fermo, poi inizia a piagnucolare e si siede. Si gira quasi sempre al nome, se gli dici vieni arriva gattonando e guarda sempre negli occhi. Batte le manine se glielo chiedi,saluta ma credo per imitazione del gesto, allunga le mani se vuole qualcosa o per essere preso. Sta da solo a giocare ma preferisce con noi. I bimbi li guarda con attenzione, se può ruba i giochi se è interessato ma poi va per i fatti suoi. Non sa impilare i cubi, se io glieli metto davanti lui li prende e se li mette in bocca oppure butta giù la torre,idem con i Lego. Adora fare rumori, tipo battere le due palline, sul pavimento o insieme e pigiare ogni bottone perché adora la musica è ha giochi che se schiacci suonano. I miei dubbi sono sul linguaggio (capisce i no, basta, smettila ma non sa fare NO con testa), sul fatto che ancora non si stacchi e non giochi attivamente coi bimbi. Lo stimoliamo tanto, leggiamo con lui, giochiamo tanto ma è indietro? Fino a 18 mesi non avremo controlli pediatrici salvo che non si ammali ma mi mettono ansia i confronti coi bimbi della sua età. Grazie e mi scusi se ho dilungato

Mi spiace che sia così in

Mi spiace che sia così in ansia per nulla. A 15 mesi è ancora presto per tutto, quasi nessun bambino parla, il linguaggio fiorisce di solito dopo i due anni, e non c'è da 'insegnarglielo', nasce da sè. Tutti gli stimoli che date rischiano di essere controproducenti, non servono a nulla e possono invece essere dannosi. Le lasci esplorare il mondo, con la sua curiosità e i suoi interessi, limitandovi a vedere che non corra pericoli e dandole un minimo di limiti e regole. Ma per carità lasciatela crescere. I bimbi sono come delle piantine, non si devono tirare, ma solo dare il nutrimento giusto e vedere che sia protetta da intemperie ecc.
La sua bimba sta crescendo bene, cercate di non ostacolarla con i vostri insegnamenti inutili e le vostre ansie.
Veda qui accanto 'errori frequenti dei genitori', se vuole (colonna destra)

Mi dispiace

È passato poco tempo ma dopo una piccola piccolissima parentesi di tranquillità sono ripiombata nel dubbio ieri. Ha quasi 17 mesi, ancora non si stacca e cammina solo con mobili, il suo carrellino oppure attaccato a noi genitori. Si vede che vorrebbe farlo ma non ha coraggio credo. Quello che desta maggiori preoccupazioni ora sono gli strani atteggiamenti che fa con voce e corpo. Fa mmmm e agita braccia tipo volare velocemente, poi ha le manine che apre e chiude. Sempre avute molto in movimento, pure i piedini, ma a volte va avanti per 5 10 minuti e sembra un po' strano...Devo dire che di ansie ne ho solo io, il padre assolutamente no, per lui è solo che gioca e si diverte a fare così. Essendo un bimbo che ama giocare a cucù con tutti, estranei compresi non ha molto preoccupato nessuno, a parte me.Si gira quasi sempre se chiamato e sorride davvero a tutti. Imita i gesti e i versi ma ancora non vedo molto linguaggio a parte mamma, nanna e nonna e bamba (tentativo forse di papà) che sembra dire per ripetizione, che con coscienza. Adesso se ha fame fa "ammm" ed è un mangione come sempre. Mangia però ancora imboccato, se gli do la posata non prova a mangiare e se lo aiuto la molla. Se gli dai pezzi sul vassoio li prende con manine e porta da solo alla bocca. Beve in autonomia con biberon. Segue sguardo e oggetti che indichiamo, non indica però da solo, si fa capire che vuole più allungando le braccia. Se gli chiedi "Mi Dai un oggetto" esegue ordine e anche se gli chiedi dov'è il suo cagnolino di peluche lo va a prendere e gli mordicchia e strofina naso con una vocina tenera. Ha molta attenzione per animali, tutti, gli fa sempre vocina tenera e ride se ne vede (cani, gatti, galline, tacchini). Gioca anche con il cane che abbiamo, lo segue, lo accarezza... Ha un po' una fissa con i cerchi di plastica che però non impila: li prende e li getta per terra, lo fa per il rumore crede, lo fa anche con palline. Ho aihmè visto il video di un bimbo di 18 mesi a cui è stato diagnosticato autismo che fa come lui...e allora ammetto di essermi preoccupata. Avremo visita tra 1 mese dalla sua pediatra. Per fortuna non essendo mai malato non andiamo se non ai controllo stabiliti. Mio marito non vuole che io metta ansie al bimbo e rifiuta se voglio proporre di farlo vedere. Dice che sono mie paure date dalle letture e i video visti....mi scusi..io vorrei solo che qualcuno di esperto mi tranquillizzi, per questi strani movimenti di braccia e mmmm verbali e le sue ancora mancate competenze. vorrei essere una brava mamma che non crea ansia al proprio figlio, come faccio ora però rovino tutto...il mio benessere psicologico e quello del mio bimbo temo.

Lei vuol proprio farlo

Lei vuol proprio farlo crescere in fretta! Non c'è niente che non va nel suo bimbo, penso che abbia ragione il padre, e che Lei sia troppo travolta dall'ansia in certi momenti. Cerchi di osservare il suo bambino, di vedere quello che fa senza preconcetti, per capire cosa pensa, cosa vuole. Lo lasci fare, lui sta sperimentando le sue capacità e cerca di imparare. Non si deve ostacolarlo, salvo cose pericolose, ecc. Non creda agli 'esperti', il più delle volte vendono solo fumo... Bisogna essere pazienti, resistere e aspettare.

In effetti

Se io non paragonassi ad altri sarei tranquilla perché vedo proprio serenità, voglia di esplorare, ridere e vivere. Leggo sicuramente ciò che mi ha consigliato. La ringrazio davvero per le rassicurazioni

Internet é una brutta bestia

Lo ammetto e ha ragione sulla psicosi purtroppo...pensa la stessa cosa la mia pediatra a cui avevo chiesto parere, solo che non riuscivo a tranquillizzarmi. La ringrazio infinitamente per avermi risposto. Voglio godermi il mio bimbo e farò come mi suggerisce, disintossicarmi dalle innumerevoli quantità di pagine lette a proposito.

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)