Crea sito

non cammina autonomamente a 18 mesi

Salve dottore , sono la mamma di una bimba di 18 mesi e 21 giorni.

... ancora non cammina autonomamente, mantenuta al divano va spedita col dito va, ma ho notato che si stanca facilmente, lei e’ nata alla 34 settimana a causa di un ritardo di crescita, con parto cesareo, alla nascita ha pianto, peso 1820 kg CPAP per 18 ore per lieve stress respiratorio.

Lei e’ una bambina molto tranquilla , mangia regolarmente, dorme da sola senza essere cullata o passeggiata, dorme in culla e non con noi.

Le sue tappe motorie sono sempre state in ritardo ha iniziato a stare seduta da sola a 10 mesi, a gattonare a 14/15 mesi ad alzarsi in piedi con sostegno di divano o altro a 13 mesi.

Sono stata diverse volte dal mio pediatra che mi continua a dire che e’ tutto apposto.

Io continuo a notare una posizione strana della gambina sinistra anche quando si china per prendere qualcosa da terra apre la gamba, sempre la sinistra, e quando cammina con la manina se la tengo dal lato sinistro, va spedita, se la prendo con la destra inizia ad aprire le gambe e perdere l’equilibrio.

Non parla molto, dice mamma, papa’, bimbi, belli, bua , Bha’. Indica con il dito tutto cio’ che vuole e se io dico .... prendi quel giochino lei si gira gattona lo prende, torna e lo consegna, capisce tutto quello che le viene detto ma nn parla. Io vedo che altre babine quanto lei e anche piu’ piccole fanno tantissime cose e lei….

Io e mio marito abbiamo deciso cosi di farla vedere da uno specialista. Mercoledi’ siamo stati dalla fisiatra presso una struttura della ..., anche lei ha notato questo problemino della gamba sinistra e dopo averla visitata da copo a piedi, ha detto che camminera’ ma faremo cmq un 2/3 mesi di terapia.ha notato anche che quando fa cadere gli oggetti strizza gli occhietti.

Io non so non ho capito molto non si e’ pronunciata moltissimo.

Vorrei tanto avere un'altra opinione.

Lei cosa pensa o meglio, cosa mi consiglia di fare.

La ringrazio anticipatamente.

Mi sembra che abbia ragione

Mi sembra che abbia ragione il pediatra,. La bambina è in evoluzione normale con un lieve ritardo in tutte le 'tappe' motorie, verosimilmente legato alla nascita anticipata, ma sembra vispa e curiosa e attenta. Finchè un bambino non cammina sicuramente si osservano spesso piccole anomalie di postura o posizione di una gamba che si risolvono per lo più con l'allenamento successivo. Così pure col linguaggio. Penso, ovviamente con i limiti della distanza, che aspettare e vedere i prossimi mesi sia la cosa migliore , anche perchè non c'è nè da stimolare nè da prevenire alcunchè, visto che la bimba sembra stimolata già abbastanza in un ambiente normale, e non c'è una diagnosi specifica che indichi una specifica terapia.
Cordialmente
drGBenedetti

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)