Crea sito

bimbo di quasi tre con spettro autistico

Buon Giorno Dottore ho il mio secondo genito che fra poco compie tre anni rispondo al questionario...problemi in gravidanza..nessuno
nascita
a che settimana ………….42 settimane
Parto normale (indotto)
alla nascita
: peso 3,200Kg, altezza53 cm, circonferenza cranica 35
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……...
indice di Apgar 8 / 5' (9). durata del ricovero in H 72
Primi mesi
allattamento: materno fino a 18 mesi ,non hai mai preso aggiunto e ne ciuccio
ritmo sonno veglia, orari all'inizio ogni tre ore ,poi 4 e cosi via
eventuali difficoltà nessuna
persone che lo accudivano la mamma solo verso i 16 mesi a volte la nonna e una zia
alimentazione successiva svezzamento a 6 mesi con brodo vegetalev ,cremine ,liofilizzati fino ad aggiungere tutti gli alimenti
sonno , dorme tutta la notte a meno che non si senta poco bene,va a letto alle 21 e si sveglia anzi lo svegliamo alle 8 per portarlo a scuola ,fino a poco tempo dormiva nella culla in camera da letto ,siccome ho avuto l'impressione che fosse molto gelose del fratello che ha 5 anni e dorme ancora nel lettone ora dorme anche lui con noi e da quel momento che il suo ritmo del sonno è cambiato prima durante la notte si svegliavba piangeva e dovevo fargli il latte che prende con il biberon,,,si è anche calmato primo mi stringva i denti e i pugni come sfogo dal nervosismo,,,il latte nel biberon lo prende solo di sera per addormentarsi ,di mattina usa la tazza,durante la notte mi cerca con le mani e dormo accucciolato vicino a me
sviluppo psico-motorio:
seduto da solo a che età a 5 mesi stava seduto da solo
primi passi ha iniziato a gattonare verso gli sette mesi poi ad appoggiarsi al divano e a camminare a 12 mesi ,
capacità motorie ,molto osservatore se vedeva uno scalino studiamo come doveva fare per salire o scendere,ora salee scende i tre piani di scale dove abitiamo da solo,si siede da solo e ama salire sul bordo del divano perchè poi si vuole lanciare ed io lo debbo prendere ,mangia e beve a tavola completamente da solo da quando aveva 16 mesi,,,
controllo sfinterico (pipì e popò)la popò la fa in bagno ma non sono riuscita a togliergli il pannolino
curiosità e interesse per le persone ,ama guardare i movimenti e le azioni delle persone di famiglia e ripetere le nostre azioni e così che ha imparato a mangiare da solo ci guardava affascinato e ripeteva

si è tolta la connessione è

si è tolta la connessione è attaccato principalmente a mre che sono la mamma non mi lascia un minuto se sono a casa cerca di attirare la mia attenzione abbracciandomi da dietro o infilandosi davanti se sono occupata ,ma è affettuoso anche con le nonne le zie e con gli amici nostri che frequentano casa in maniera più assidua,,,,ama giocare a nascondino si va a nascondere nell'armadio o dietro la tenda ed io o il fratello dobbbiamo trovarlo,,,,,ama scarabbocchiare,dipingere con le mani o manipolare la pasta di sale o la plastichina, ha un ritardo del linguaggio a cinque sei mesi ha iniziatoa dire mamma ,papà ,ma il suo linguaggio non ha avanzato so che sa dire delle parloni perchè a volte l'ho sentito tipo c'era una scatola di biscotti e lui prendendone uno ha detto biscotto oppure a volte acqua se ha sete ma se io gli dico dici acqua lui mi pesta il piede a terra e risponde no,se ha dolore o se non vuole fare una cosa dice hai hai ,se non vuole una cosa si arrabbia e dice no se non ci sono e il papà non gli fa fare una cosa dice mamma ,ma non hai assocciato sdue parole e se si sveglia non mi chiama mi accarezza ,non accetta le regole vuole fare di testa sua se decide che vuole uno yogurt ,apre il frigo ,apre il casetto si prende il cucchiano ,si apre lo yugurt si siede a tavola e lo mangia quando a finito mette il cucchiano nel lavandino e getta il vasetto ,se gioca e dopo gli dico metti a posto riordina ,ma se ha deciso che una cosa non la vuole fare non c'è verso,è abituato al cambiamento in famiglia siamo pochi io ho solo mia madre e mio marito una madre e due sorelle ,ma un anno fa la nonna paterna si è ammalata quindi non lo possiamo lasciare più da loro e ci portiamo i bimbi ovunque spesso ci capita di mangiare fuori o in auto e lui accetta tutti i cambiamenti ,anche con gli oggetti di casa e con i giochi io in genere sono una persona che modifico anche la disposizione dei mobili,,,il bimbo va a scuola in una classe mista va nella stessa classe nel fratello. fa il tempo pieno esce alle 16,,ha iniziato ad Ottobre non è mai andato al nido ,i primi 2 giorni ha pianto ,il terzo giorno piangeva ma è entrato da solo in classe dal quarto giorno non ha pianto più ,però capita che se rimane a casa per un paio di giorni o se vede un altro bimbo piangere lo fa anche lui ,in genere mi occupo io di lui abbiamo delle regole io e il padre ma non siamo ferri o rigidi,il bimbo ha fatto un fondo oculare dove è tutto nella norma ,elettroengefalogramma da sonno e non c'è nulla ,,,,ma ha sedici mesi io mi sono resa conto che non ci sentiva bene se suonava il telefono non si muoveva (mentre ora me lo porta)o se bussavano la porta lo stesso mentre ora corre vicino,,,abbiamo fatto abr da sonno il bimbo ci sentiva a 30 decibal ,le macchine segnalavano dei tappi gli abbiamo fatto una cura per tre mesi e l'udito dopo sei mesi è tornato normale ,da dire anche che verso i 12 mesi ha avuto tre otiti in 5 ,6 mesi,,,a marzo siamo stati da una neuropschiatra che me lo aveva diagnosticato come bimbo oppositivo gli ha diede la neuropscomoticità ,ora abbiamo cambiato la dottoressa poichè c'è stato un cambio di domicilio e la nuova lo deve ancora visitire poiche ho bisogno della sua prescrizione per iniziaRE LE TERAPIE DEL COGNITIVO CHE MI HA ASSEGNATO UN DOTTORE PRIVATO IL QUALE HA VISITATO MIO FIGLIO E MI HA SOTTOPOSTO A DOMANDE ,,,,,: mio figlio non ha mai battuto il capo contro il muro o simile,..--non grida per rumori come il fono ecc,,,,, riesco a portarlo ovunque senza problemi anche ai concerti...-..riconosce i cambiamenti di viso,piange se lo rimprovero ,,,....ricambia le carezze ei baci,,,...non rimane mai incatato ne ha guardare un oggetto o nel vuoto,non allinea m,riesce a giocare con tutti in maniera appropiata ,allunga le braccia se vuole venire in braccio ,indica con il dito se vede un giocattolo che gli piace al supermercato (anche se lo fa poco)non hai mai preso nessuna fissazzione per nessuno oggetto,sorride se vede sorridere ,e cerca lo sguardo mio sempre quello degli a poco alla volta deve prendere confidenza,guarda i cartoni e salta o batta le mani se cantano o piange se i baby tones litigano o cadono,,,,eppure siccome se annoiato corre nelle stanza (se gli dico di fermarsi lo fa)e a volte cammina sulle punte ,e muove il pollice e l'indice come per sfregarli indieme ,,,il professore mi ha detto che rientra nello spettro autistico di fare queste terapie del cognitivo e di vedere cosa accade,,,,grazie per la sua disponibilità.

Da quello che descrive a me

Da quello che descrive a me sembra che abbia solo un modico ritardo del linguaggio probabilmento legato al periodo di parziale sordità dovuto alle otiti e al conseguente 'tappo' catarrale formatosi. Non ci vedo niente di autistico nè di 'spettrale', ma questo è difficile valutarlo a distanza, senza vedere il bambino. Se può mandarmi un filmato - allegato all'email, come un altro genitore ha fatto - si potrà 'vedere' meglio il comportamento e dare indicazioni più sicure. Se ora il bambino sente bene e il suo interesse e curiosità per le cose e le persone resta normale, come sembra, probabilmente recupererà spontaneamente, con gli stimoli di casa e dell'asilo. Può darsi che ci siano degli aspetti educativi da approfondire, sembra anche con l'altro figlio.
Cordialmente
drGBenedetti

grazie

grazie girerò un filmato e gli lo manderò ,purtroppo l'altro figlio è stato il primo il primo nipote da parte di entrambe le famiglie i miei figli non hanno cugini,il primo in particolare è stato molto viziato e coccolato da tutti ho perso mio padre quando il mio primo figlio aveva 20 giorni quindi mi sono completamente ri versata su di lui ,come figura anziana maschile mi era rimasto mio nonno che viveva con mia madre ma da quando l'anno scorso è venuta a mancare mio figlio ha il terrero che noi diventeremo vecchi e moriremo e si è legato a noi ancora di più ,c'è un rapporto di amore e gelosia fra i du bimbi si cercano ma poi litigano e mentre il più grande alla fine è più permissivo il più piccolo è vendicativo ,,,,la ringrazio cordialmente

video

Buongiorno le ho inviato il video del mio bimbo grazie.

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)