Crea sito

consiglio

Salve, avrei bisogno di un consiglio riguardo il comportamento da adottare nei confronti di mio figlio.
... , 4 anni il prossimo febbraio, finora un bimbo in salute, tappe dello sviluppo nella norma.
Dall'estate compare un movimento oscillatorio della mano dx mentre lo fa tiene la bocca aperta, chiedendo a lui il motivo lui ha risposto che lo fa quando è felice e in effetti avveniva in concomitanza di giochi ed emozioni. Da un paio di mesi questi movimenti sono notevolmente aumentati ed è comparso un altro atteggiamento: cammina veloce avanti e indietro per la stanza, sembra assorto, ma risponde se chiamato. Con l'anno nuovo cominceremo un percorso diagnostico...Riguardo l'esordio non riesco ad associarlo a nessun fattore o cambiamento...Intanto vorrei un suo parere: quando compie questi gesti come dobbiamo comportarci? Bisogna assecondarlo o interromperlo?
Grazie in anticipo e buon anno.

Difficile dare consigli... Di

Difficile dare consigli...
Di solito cerco di dare un parere sulla situazione ma ho bisogno di farmi un'idea più completa con le info richieste nel 'questionario' nella colonna a sinistra e magari con dei video per vedere i movimenti riferiti.
cordialmente
drGBenedetti

QUESTIONARIO SULLO SVILUPPO

Grazie per aver risposto in una giornata come il 31/12! intanto le mando un video e poi il questionario.

QUESTIONARIO SULLO SVILUPPO PSICOMOTORIO SIMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE

problemi in gravidanza...........nessuno..

nascita
a che settimana: 38
Parto ( naturale, cesareo, difficoltà): cesareo in precesarizzata
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica ..peso 3,130 - cc 35 - lungh 50
(eventuali curve di accrescimento epoche successive) nella media
indice di Apgar …10…./ …10…….. durata del ricovero in ospedale…5 gg…..

Primi mesi
allattamento: artificiale
svezzamento a che età: 6 mesi, facile
ritmo sonno veglia, orari: ritmo abbastanza regolare, verso i 6 mesi sonno più lungo di notte e pisolini diurni
eventuali difficoltà: problemi comuni come le colichette
persone che lo accudivano: fino a 8 mesi solo mamma e papà e la sorella grande (vi sono 10 anni e mezzo di differenza)

epoca successiva
alimentazione: varia, assaggia volentieri, sonno: regolare, orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc): fino a 3 anni pisolino pomeridiano, dorme tutta la notte, dorme nel lettone si addormenta facilmente sia con mamma che con papà (io sono turnista), si risveglia di rado.
abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc): ciuccio abbandonato spontaneamente poco dopo i due anni, il suo oggetto inseparabile per la nanna o il relax è un cuscino di cui accarezza gli angoli, gradisce un pò di latte nel biberon prima di dormire.

sviluppo psico-motorio:
seduto da solo a che età: intorno ai 6 mesi
primi passi da solo: gattonato a 9 e 1/2, camminato a 14 mesi
capacità motorie attuali: cammina, corre, salta, usa monopattino e bici a spinta /senza ruote che adora.
controllo sfinterico (pipì e popò) a che età: 30 mesi

interesse e curiosità verso le persone: si
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi: osservazione e attenzione
figure principali cui è attaccato: papà, mamma, sorella
reazioni alla separazione dai genitori: un pò di tristezza e qualche pianto i primi tempi della scuola dell'infanzia.
rapporto con le persone, adulti.... bambini.....: a volte sembra timido, spesso interagisce volentieri
comprensione delle cose e delle richieste: si
comunicazione dei suoi bisogni e desideri: si

sviluppo simbolico
linguaggio: ben sviluppato e articolato
(età di inizio)
prime parole: 10-11 mesi
due parole insieme: un anno
uso del no e del sì : presente
frase minima (verbo e sostantivo ): a 18 mesi formulava frasi

interesse e curiosità per gli oggetti
uso dei giochi ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo ): finora adeguato, ha sempre usato i giochi nel modo giusto, preferisce le macchinine, imita, fa finta

disegno spontaneo
scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc: finora cerchi, scarabocchi, da poco tratti orizzontali un pò a zig-zag (penso imiti la sorella che scrive)

attenzione nelle varie attività e interessi: breve ... lunga ....: se un gioco nuovo gli piace gli dedica molto tempo

comportamento
(iperattivo, capriccioso, tranquillo, ecc): finora abbastanza tranquillo, qualche volta capriccioso
adesione a regole, orari, limiti: direi che li capisce e collabora
obbedienza agli adulti: si
reazione a divieti: prova a insistere
capricci, bizze: mi vengono in mente situazioni che ritengo normali: magari non vuole fare il bagnetto, poi non vuole più uscire,
paure, fissazioni: non gli piace essere ammalato (se gli misuro la febbre e dico che c'è mi dice che mi sbaglio), e comunque a parte qualche virosi è sempre stato bene, (in quasi 4 anni ha necessitato solo una volta di antibiotico!)

scolarizzazione
asilo nido ………. A che età : 8 mesi Reazioni eventuali: nessun problema.
Scuola materna: ha fatto i 3 anni a febbraio, quindi abbiamo fatto inserimento come anticipatario. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento: dopo pochi giorni di inserimento entrava tranquillo in classe. da quest'anno spesso si ferma a pranzo. Continua a frequentare il nido quando ho il turno di pomeriggio. In quei giorni o non lo mando a scuola o lo lascio il tempo minimo. Lui è contento di entrambi gli ambienti. sia delle tate che delle maestre.
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

Rapporti sociali, amicizie, attività extrascolastiche: ha un amico del cuore conosciuto al nido, e alcuni amici preferiti. Nel tempo libero stiamo parecchio all'aria aperta, viviamo al mare e godiamo di un bel clima, per ora non segue sport.

Composizione familiare: papà, mamma, sorella
altri conviventi (nonni, parenti, ecc)
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonnni, baby sitter, ecc)papà lavoratore autonomo, mamma infermiera, la sorella frequenta prima liceo. Non abbiamo altri aiuti: i nonni sono anziani.
modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda',- nel senso di 'chi sta ai comandi' ecc .....): siamo abbastanza permissivi, quando stabiliamo una regola spieghiamo sempre il motivo

Eventi particolari, cambiamenti, lutti, difficoltà, malattie di familiari, ecc....: a novembre scorso ( lui aveva 2 anni e 9 mesi) è mancato il nonno paterno
Visite mediche, ospedale, altro: nessun ricovero, visite in occasione dei piccoli disturbi (finora non gli piaceva per niente essere visitato, l'ultima volta ha collaborato ed è stato tranquillo).
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...) eeg a breve

Altre osservazioni: come le ho anticipato il problema consiste bel comportamento di camminare avanti indietro per la stanza, lo fa da circa un mese, ieri anche al negozio mentre pagavo lo ha fatto. inoltre da qulche mese compie il gesto di muovere la manina destra su e giù e tiene la bocca aperta, anche questo gesto è aumentato di frequenza. Visto dalla Pediatra ci ha consigliato una visita neurologica e un eeg, solo in seguito la visita NPI...Solo che nel frattempo non so come comportarmi difronte e questi atteggiamenti, a parte i quali nulla è cambiato nelle abitudini del bambino e anche nella vita familiare e extrafamiliare non ci sono state situazioni diverse dal solito.

La ringrazio davero molto per la Sua attenzione e attendo un suo parere. Grazie mille.

Con l'occasione auguro a Lei e a tutti i Suoi piccoli paziente e alle loro famiglie un buon 2016!

Nel video di dieci secondi si

Nel video di dieci secondi si vede solo il bimbo che passa un paio di volte camminando... Troppo poco. Mandatemi qualche altro video un po' più lungo, circa un minuto, in cui si veda anche il bimbo in momenti 'normali', e qualcuno nei momenti 'problematici'. Inoltre non dovrebbe essere il bambino da solo, ma anche con un familiare.
Per il resto non rilevo particolari anomalie nella storia, ma alcuni spunti segnalano forse aspetti critici. Uno è l'andata al nido a 8 mesi, molto precoce, non tanto per la prassi dei nidi, ma per lo sviluppo di un bambino, così come il dividersi fra nido e scuola materna, che forse è un aspetto che fa confusione... L'altro riguarda la figura della sorella, indicata fra le persone che lo accudivano da piccolo...
Mi domando se nell'ambiente familiare figure adulte e bambine siano un po' confuse, come responsabilità, funzioni, ecc. Capisco le esigenze lavorative e organizzative degli adulti ( nido e scuola materna insieme, funzioni alla sorella...), ma può darsi che entrino in conflitto con le esigenze di crescita del bambino.Il tutto potrebbe creare e mantenere uno stato di incertezza e tensione nel bambino che potrebbe manifestarsi nei comportamenti descritti.
Credo che vada messo più a fuoco il rapporto fra bimbo e familiari, figure di riferimento, ecc, per vedere se c'è qualche aspetto critico e magari facilmente modificabile nell'organizzazione ambientale.

Gent.mo Dottor Benedetti, Mi

Gent.mo Dottor Benedetti,
Mi sto preoccupando, il comportamento di mio figlio sta aumentando d'intensità...Ci tenevo ad avere un suo parere...Però non riuscirò a mandarle i video in tempi brevi, devo farlo con la fotocamera poi dal pc...Dal cell posso solo se molto brevi, questo di ieri sera mostra il bimbo che preferisce la sua corsetta al giocare col papà...e poi ieri sera ha "sbattuto" (oscilla le mani molto veloce, muovendo le dita e a bocca aperta), davvero tanto prima di dormire...Nei momenti "tranquilli" è il bambino di sempre, ieri ha giocato bene con i cuginetti in spiaggia e al parco (ha fatto comunque un paio delle sue "corsette")...Oggi abbiamo l'EEG, come consigliato dalla Pediatra, domani lo porto privatamente da un Medico Pediatra Psicologo...L'appuntamento NPI é tra un mese, proverò ad anticiparlo.
Mi scusi per lo sfogo...stanotte ho dormito poco...
Buona giornata

Nel video si vede solo per

Nel video si vede solo per pochi istanti il bimbo che passa assorto davanti al padre assorto anche lui in altre cose e non attento a lui... Magari mandi qualche video in cui si vedano fare qualcosa insieme, parlare, giocare, ecc. Non è il singolo comportamento che conta, ma l'insieme. Mi mandi pure dei video brevi, ma che 'seguano' il bambino (finora i video sono 'fissi' e il bambino passa per pochi istanti...), mentre fa altre cose, diverse, col papà, con la mamma...

Gent.mo Dott. Benedetti, Non

Gent.mo Dott. Benedetti,
Non è così, prima del pezzo del video padre e figlio giocavano insieme, solo che poi il piccolo si stacca per fare le "sue corsette" avanti indietro...e noi non sappiamo come fare, se lo chiamiamo di solito smette e riprende dopo un pò...e non so se è meglio intervenire o no, x questo in quel momento mio marito continuava a montare il gioco...Dedichiamo tutto il tempo possibile al bambino...e lui adora stare con il padre.
Le arriveranno video dei momenti "normali"...magari Lei vede cose che noi non notiamo...
Ieri mattina abbiamo eseguito eeg, ma da sveglio, il bimbo è stato bravo ha tenuto la cuffietta e durante il tracciato abbiamo guardato i cartoni, ma benchè svegliato parecchio prima del solito e poi portato all'asilo non si è appisolato...il pisolino l' ha fatto dopo a casa...
A presto e grazie per l'attenzione

La mia era una descrizione di

La mia era una descrizione di quello che si vede nel video, non una critica...
Se non ho una visione del campo intero, per così dire, non posso farmi un'idea dal singolo particolare: per questo ho messo le 'istruzioni' per i consulti, per i video, ecc, nella colonna a sinistra.
Cordialmente

Nell'ultimo videoinviato si

Nell'ultimo videoinviato si vede solo per qualche secondo un bimbo che va avanti indietro per alcune volte, in uno stretto spazio, come assorto in sè, quasi correndo e sbattendo un po' un braccio, nel silenzio... Magari aggiornatemi sulla situazione.

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)