Crea sito

disturbo ossessivo compulsivo

Una ragazza di vent'anni dice di soffrire di DOC, di essere in cura con un antidepressivo ed anche da una psicologa. Si domanda
" perchè vengono queste ossessioni?" Ha avuto altre manifestazioni ossessive ma sono andate via..questa invece la perseguita da molto tempo...
Come nascono ? c'è un perchè?? Grazie in anticipo

Uno psichiatra 'biologico' risponderebbe che il motivo è uno "squilibrio biochimico"...

Gentile ragazza, per

Gentile ragazza, quanto al suo 'perchè...? non si sa ancora perchè vengono le ossessioni e tutti gli altri disturbi... Molti psichiatri sostengono la teoria dello 'squilibrio biochimico' che non solo è negata da altri perchè troppo riduttiva dei comportamenti umani, ma manca di prove consistenti.
Ci sono teorie diverse, ma la psichiatria è divisa sulle cause dei vari tipi di sintomi , fobici, ossessivi, deliranti, di alterazione dell'umore, ecc, non si sa quasi nulla di sicuro, così come sulle cause che guidano i comportamenti umani, più o meno disturbati
Si è visto solo che certi farmaci diminuiscono certi disturbi, ma spesso a spese di una diminuzione globale dell'efficienza mentale, e con effetti collaterali spesso molto pesanti.
Spiegazioni ce ne possono essere tante, ma sono tutte teoriche, non suffragate da sicuri riscontri.
Anche la psicoterapia può essere utile, ma varia molto la sua utilità a seconda delle circostanze.
Più che il 'perchè' e' utile forse cercare un aiuto a passare questo periodo di fine adolescenza, dato che ha vent'anni, e di inizio età adulta, periodo che spesso comporta momenti di crisi con sintomi vari.
Le consiglierei una consulenza consistente in alcuni colloqui di valutazione della propria situazione evolutiva personale, alla fine dei quali può avere le idee più chiare sul da farsi, e forse anche sul significato dei suoi problemi. Nella sua zona non dovrebbe essere avere difficoltà a trovare uno specialista, psicologo o psichiatra, pubblico o privato, per compiere questa 'ricognizione'.
Cordialmente

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)