Crea sito

Bambina con paura di stare sola

Salve, sono una mamma di 36 anni molto preoccupata per il comportamento
dell'unica figlia di 5 anni.
Mia figlia tanto desiderata da me e da mio marito,
è nata all'ottavo mese, con un cesareo d'urgenza ed ha trascorso 20gg in
incubatrice senza che io potessi mai sfiorarla. Non ha riportato nessun
problema di salute a parte il peso un pò basso. Da piccolissima ha incominciato
a soffrire di spasmi affettivi che durante la sua crescita a volte si
accentuavano a volte regredivano.Adesso che è grande parla chiaramente delle
sue paure.. Ha paura di essere lasciata, ha paura di perdere mamma e papà e
piange ancora oggi tutte le mattine all'asilo. Non riesce a svolgere attività
secondarie come sport o danza a meno che la mamma o il papà non restino con
lei, non riesce a dormire nel suo letto, anche in casa non va da una stanza
all'altra per paura che io me ne vada..tutto questo va avanti da 5 anni.
Continuiamo a rassicurarla, cerchiamo di mantenere in famiglia un clima sereno,
parliamo spesso con lei, ma senza risultati. E' una bambina sveglia, allegra,
intelligentissima e mi fa soffrire molto vederla legata a questi genitori così
tanto da farla sembrare una prigioniera. Dove stiamo sbagliando? Grazie mille
per la disponibilità.

Per dare un parere avrei

Per dare un parere avrei bisogno di altri elementi, in aggiunta a quanto scrive. Alcuni sulla storia, altri sulla situazione attuale e l'organizzazione familiare, sulle modalità educative, eventi, cambiamenti ecc.
Peso alla nascita e Indice di Apgar,
Alimentazione, sonno fin dai primi tempi..
Sviluppo psicomotorio: primi passi, prime parole, controllo sfinterico, chi la accudiva, nido, asilo,
Descrizione degli 'spasmi affettivi', quando, come...
Avvenimenti particolari, distacchi, morte di persone vicine, problemi in famiglia, malattie...

Le paure e le ansie dei bambini sono solitamente collegabili a incertezze ed esperienze spiacevoli o comunque non 'digerite', e per capire le difficoltà della bambina è utile inquadrarle nella storia e nella situazione familiare. Così si può generalmente trovare una via d'uscita dal labirinto....

Cordialmente drG Benedetti

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)