Crea sito

ritardo psicomotorio e linguistico

salve sono la mamma di un bimbo che ha 6 anni(7 a novembre),mio figlio alla nascita avevano torvato un edema parenchimale,e tachipnea transitoria 8è NATO DI 35 SETTIMANE (io avevo 33 anni,e mi hanno fatto l'esame del sangue confrontandolo con la plica nucale e mi ha dato esito che il bimbo poteva essere dawn,sono stata posta a amniocentesi e il riultato era che il bambino era in perfetta salute e i cromosomi erano giusti) con taglio cesareo x placenta previa centrale acretizzata)è stato posto sotto ossigeno per 2 gg in incubatrice presso la patologia neonatale,alla dimissione mi è tato detto che il bambino stava bene,dopo un mese ha eseguito una eco celebrale di controllo e secondo i medici l'edema era sparito senza lasciare segni,all'età di 4-5 mesi il bambino non stava su quando veniva seduto o semiseduto e ha iniziato a camminare da solo all'età di 17 mesi ,la mia pediatra diceva che era nella norma fino ai 18 mesi dopo di che dovevamo iniziare a preoccuparci,ha iniziato a pronunciare qualche parolina dopo i 12 mesi(premetto che non è figlio unico ma ben si ha 3 sorelle che all'epoca avevano 2,4 e 12 anni),ci siamo accorti verso i 2 anni che il bambino chiedeva le cose usando i gesti e non verbalmente e sapeva solo dire mamma,papa,tata,e altri suoni un pò incomprensibili si andava ad intuito x capirlo,ci siamo rivolti alla nostar pediatra che ci ha inviato presso il centro di npi della nostra zona,è stato visto dalla npi la quale ha richiesto varie valutazioni quali,logopedica,psicomotricista e d eductrice nonche divesre sedute con la npi,alla fine del percordo di queste valutazioni il bambino aveva quasi 3 anni e gli è stato diagnosticato un ritardo psicomotorio e linguistico(il linguaggio era pari a un bimbo di 19-21 mesi),ha iniziato a fare sedute con la psicomotricista 2 volte la settimana iniziando ad imaparare la coordinazione del corpo,poi all età di 4(g31 maggio 2010)il bimbo è caduto da un altezza di 9 mt e subito portato in rianimazione pediatrica x 5 gg,poi successivamente ricovrato x una settimana in npi (ospedale di ...)da li è emerso che il bambino ha un encefalopatia dalla nascita(dimenticavo di dire che alla nascita aveva anche la bilirubina alta 19-21),abbiamo iniziato la fisioterapia a causa di questo incidente,supportandolo con le sedute di psicomotricità e con l'educatrice,il bambino ha guadagnato un pochino,ma non molto da poco ha fatto una valutazione privata dove risulta che il bambino è regredito nel linguaggio anche perchè ancora gli mancano parecchie lettere e confonde i suoni e li mescola,il fatto è che mi preoccupa perchè quest'anno a settembre deve iniziare la prima elementare (ha fatto 4 anni di scuola materna,con l'appoggio dal secondo anno di un inssegnante di sostegno),mi hanno garantito che anche alla scuola elementare avrà un insegnante ma io non sono tranquilla,su consiglio della npi all'epoca gli era stata fatta una risonanza senza mezzo di contrasto e secondo loro era tutto apposto riguardo all'incidente accaduto non ha riportato nessuna lesione(anche se all'inizio sembra ci fosse un emiparesi al lato sx),ora lui viene visto dalla psicomotricista una volta la settimana e una volta dalla logopedista secondo lei può incidere l'encefalopatia e il fatto della bilirubina alta che aveva alla nascita ,e quella tachipnea transitoria (anche se gli indici di apgar erano 8 a un minuto e 9 a 5 minuti dalla nascità,attendo una sua risposta una mamma in ansia x il fututro del suo bimbo.

Gentile signora, per farmi

Gentile signora, per farmi un'idea più chiara bisognerebbe che lei mi facesse avere le relazioni dei ricoveri e delle valutazioni e degli esami fatti dal bambino. Se vuole può trascriverli o scannerizzarli e inviarmeli per email a [email protected] , così potrei probabilmente darle un parere più fondato.
Cordialmente
drGBenedetti

PS: mi sono permesso di togliere qualche particolare che poteva rendere riconoscibile la situazione

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)