Crea sito

difficoltà di coppia

Salve a tutti, sono una ragazza di 23 anni, recentemente ho rotto una storia che durava da 4 anni e mezzo. nel mio momento di difficoltà, ho torvato conforto in un amico, che mi sosteneva, ma poi ho finito per innamorarmane e lui lo stesso.
dunque da un mese e mezzo mi frequento con lui, che è così dolce e gentile. Il problema è che prima la mia storia non era normale, nel senso che non c'era dialogo, comprensione, non c'era nulla. purtoppo però è come se ora fossi bloccata, e in un mese e mezzo sono riuscita a dare il peggio di me, non dimostrando il mio amore, e risultando bloccata, anche nel fare semplici cose come parlare, confrontarsi. Ora che me ne sono resa conto però, forse è tardi, perchè ho fatto danni irreparabili, come rovinare il primo vero appuntamento, la prima volta con lui. non voglio perderlo ma il mio ragazzo ha ora dei comprensibili dubbi su di noi, e già mi vede in modo diverso mi ha detto. il nostro rapporto è stato complicato già dall'inizio perchè lui era nel gruppo di amici del mio ex, non era un amico ma è successo di uscire insieme, non spesso ma è successo. Adesso il mio ragazzo mi dice che mi vede già in modo diverso, che credeva che fossi diversa, e che forse non andiamo d'accordo,ma io non voglio perderlo e non so come fare. da una parte sono demoralizzata per il fatto che le cose non si cancellano, e dall'altro voglio lottare per lui, per noi! come posso fare per dimostrargli finalmente che lo amo!? avrei pensato di rivivere il primo appuntamento, forse è una cosa stupida, so che non può essere come fosse il vero primo appuntamento, ma il problema è che non so da dove ripatire, e la cosa peggio è che no so come ho fatto a comportarmi inquel modo, riproponrndo quello che è stato proposto a me! Grazie anticipatamente!
saluti

Non so bene come potrei

Non so bene come potrei risponderle, come psichiatra e psicoterapeuta. Forse può provare a rendere più esplicita la sua domanda, il motivo per cui ha scritto a questo sito di consulti specialistici.
Cordialmente
drGBenedetti

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)