Crea sito

gelosia dello psichiatra

.... Ho una domanda molto importante: è possibile essere gelosi dello psichiatra? In pratica è successo così, con lui avevo un bellissimo rapporto anche di confidenza, poi inizia un'attività di gruppo e vedo questo stesso rapporto, anzi ancora più forte lo ha con un'altra ragazza e si vede chiaro come il sole. ... In mezzo a queste 2 cose ho fatto l'ennesima stupidaggine, un mezzo tentato suicidio, solo perché avevo visto questa cosa, un mare di tavor e noan, sono caduta mi sono fatto un po' male ma niente di grave. ...
Ora non so cosa fare sono confusa e anche lui è confuso, lasciare la terapia, ma come faccio da chi vado? Far finta di niente? Sì però l'orgoglio dove lo mettiamo? Cmq quando io ho visto che con questa ragazza ci stava molto meglio la mia voglia di vivere è scesa a zero, perché su di lui... avevo investito tanto, era l'unico punto fermo della mia vita, infatti ora non riesco a studiare e a fare niente. Sono in crisi profonda. Mi pare di averlo perso, lui mi ha risposto male, mi ha detto che un terapeuta non è un amico ecc... Però con lei e con me si perdeva parecchio e io ero contenta perché mi sentivo "voluta bene".
.....
sto così male. Non ci capisco proprio più niente. Cordiali saluti. grazie in anticipo.

Lei è caduta in quello che

Lei è caduta in quello che Freud a suo tempo ha chiamato 'amore di transfert', e che è descritto particolarmente bene nel film 'Prendimi l'anima' di Roberto Faenza, poi rifatto recentemente in America con un altro titolo 'Un Metodo Pericoloso' e riguarda Sabina Spielrein, Jung e Freud stesso. E' una complicazione abbastanza comune e a volte difficile da gestire, come fa vedere bene il suo caso. Non è diverso dalle situazioni in cui un'allievo o allieva a si innamora del professore o professoressa, e simili.
In particolare Lei è rimasta colpita dalla preferenza accordata a una 'collega'- rivale: qui la situazione ricorda i sentimenti di rivalità fra fratelli o sorelle, nei confronti dei genitori, o comunque di colleghi-pari nei confronti di un capo carismatico.
La situazione, se in qualche modo controllata e gestita bene, può anche essere utile perchè mette a fuoco degli aspetti della paziente che possono aiutare a procedere nella terapia. Ma spesso portano a interruzioni della terapia stessa perchè gli elementi mossi superano le capacità di essere rimessi a posto, come nell'Apprendista Stregone, e ci vuole qualcuno più esperto per aiutare a riprendere il controllo.
Quanto successo forse la ha portata a conoscere qualcosa di più su se stessa, se non si lascia abbagliare troppo dalle proteste leopardiane sul mondo e sugli altri, che forse sono un po' come degli specchi che riflettono aspetti di se stessa, appunto.
Spero di non essere troppo duro e che non me ne voglia
Cordialmente
drGBenedetti

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)