Crea sito

Eccomi nuovamente in suo aiuto

Buongiorno dottore, ormai sono tre anni che ho bisogno dei suoi consigli.....Allora mio figlio fortunatamente si è sbloccato, anche se paragonandolo ad un suo coetaneo e' indietro..la logopedista ha sospeso le sedute e vuole vederlo sporadicamente....adesso sono qui per chiederle come intervenire su un altro problema....lui sta frequentando l ultimo anno di asilo ed ha 5 anni e 8 mesi, ma è indietrissimo sul disegno fa solo scarabocchi e quando cerco di farle fare qualcosa si rifiuta o se provo a dirgli di iniziare a scrivere il suo nome non ne vuole sentire...mi sembra che essendo consapevole che non riesce automaticamente si rifiuta e non vuole nemmeno provarci....io non dico che debba iniziare la prima elementare sapendo leggere e scrivere (non l ho fatto nemmeno con la mia prima figlia), ma sappia fare quello che è giusto.....come devo comportarmi? devo insistere o lasciarlo fare?La ringrazio come sempre

Mi sa che i suoi interventi

Mi sa che i suoi interventi ottengono l'effetto contrario, meglio lasciar perdere. All'asilo dovrebbero fare un po' di attività di disegno e pregrafismo in vista della scuola. Lascerei fare a loro, tanto più che anche la logopedista ha sospeso le sedute, e immagino avrà visto le capacità grafiche del bimbo.
Mi felicito per la buona evoluzione, nonostante tutte le sue paure....

Allora sarà meglio lasciar

Allora sarà meglio lasciar perdere, a scuola mi hanno fatto acquistare dei libri per esercitarsi sul pregrafismo e sulle vocali...aspettero' che l iniziativa parta dal bimbo...invece la logopedista il discorso delle sua capacità grafiche le tralascia..Non mi giudichi male per le mie paure,ma lei sa benissimo che mio figlio ha iniziato a dire anche la semplice parola mamma dopo 3 anni e tutto il resto dopo i 4 anni e mezzo....chiaramente questa e' l ignoranza in materia che mi ha fatto nascere tutte queste paure....Da profana cerco di aiutare i miei figli al nascere dei problemi chiedendo a chi è competente....Infatti Dottore io ammiro le persone che se ne fregano e vivono con il motto come ho fatto io fanno loro.... sto cercando anch'io di farlo,ma con risultati scarsi....la ringrazio come sempre per la sua disponibilità

Non avevo commenti da fare al

Non avevo commenti da fare al suo ultimopost. Se ha da chiedermi qualcosa chiarisca la sua domanda.

Più che una domanda era uno

Più che una domanda era uno sfogo e volevo capire cosa pensava su quello che ho scritto....tutto qui....immagino che qualcosa l avrà pensata dopo aver letto...cmq va bene così...

Posso forse solo consigliare

Posso forse solo consigliare di lasciarlo disegnare come vuole lui, scarabocchi, ma magari dandogli significato, che so, persone, alberi case, anche se solo scarabocchi appunto, senza volergli 'insegnare'; stessa cosa nei giochi, mettergli a disposizione giochi piccoli semplici, costruzioni, macchinine, casette animali soldatini, ecc, e non i giochi automatizzati di oggi che non permettono giochi di fantasia e invenzione. Scriva lei il suo nome sui disegni, e li appenda al muro nella sua camerina, se vuole sarà lui a imitare il nome, spontaneamente. I bambini imparano se sono interessati, dalle esperienze che fanno spinti dalla loro curiosità, a costringerli si ottiene a volte l'effetto opposto.

Grazie Dott. adesso mi sento

Grazie Dott. adesso mi sento piu tranquilla.....

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)