Crea sito

bambino che rifiuta di masticare

Buongiorno Dottore,
vorrei parlarle di mio figlio di 5 anni. Nella sua vita, non ha mai
masticato, si ciba di pastina con l'omogeneizzato di carne o pesce, frutta
omogeneizzata e latte con il nesquik, senza biscotti.La crescita è avvenuta in
maniera normale, svezzato a 6 mesi con le pappine ed è rimasto così, io mi
rifiutavo di proporgli qualsiasi cibo solido per paura che si affogasse e
probabilmente questo suo rifiuto è scaturito da me; ora però non ne posso più
ad assecondare le sue abitudini, oltretutto lo imbocco ancora per fargli
mangiare un pò di pasta. Ho provato anche ad iscriverlo alla mensa dell'asilo
sperando che imitasse i suoi amichetti ma non è servito a nulla; ha un
fratellino di 2 anni che mastica tranquillamente ma lui si rifiuta anche di
guardarlo quando mangia.
Ha fatto una visita da un neuropsichiatra infantile della mia città il quale
ha escluso qualsiasi ritardo, pare si tratti solo di pigrizia. Io e mio marito
abbiamo deciso di non comperare più omogeneizzati e di sperare che per fame
mangi ciò che gli propongo; vorrei chiederle se facciamo bene perchè ho il
timore che gli si chiuda lo stomaco e che non mangi neanche quel poco, se lei
conosce un rimedio alternativo o un consiglio su come comportarci perchè ci
accorgiamo che dà disagio anche a lui questa situazione. Alle feste di
compleanno dei suoi amici non mangia nulla, non assaggia niente, ciò che lo
incuriosisce (biscotti, patatine, wustel, briosce) le lecca semplicemente e poi
le getta.
Aggiungo e termino dicendole che il bambino è magro ma cresce nella norma, 17
kg per oltre 1 metro.
Ringraziandola per la cortese attenzione la saluto cordialmente.

....

PAURA DI MAST...

Buon giorno dottore. Vorrei parlarle di mia figlia ....

Richiesta spostata in questa pagina

Io la chiamerei abitudine, si

Io la chiamerei abitudine, si sa che le abitudini sono difficili da lasciare, specie se uno si è affezionato, e a volte le difende tenacemente. Per cui non è detto che ceda facilmente e che magari non lo 'faccia pagare' in altri modi. Ma che 'si chiuda lo stomaco' è ovviamente una paura sua. Credo che dargli ancora le pappine sia trattarlo da bambino piccolo. Ovviamente c'è il fratellino che forse gli ha complicato un po' le cose...
Può descrivere un po' la situazione globale, oltre al non masticare, che rischia di non far vedere il resto...., magari seguendo questo schema, oltre che quant'altro le viene in mente.

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.
_____________________________
ATTENZIONE : si chiede gentilmente a tutti gli utenti del sito di mandare un breve aggiornamento sul consulto effettuato. In questo modo sarà possibile avere un riscontro a distanza della correttezza delle risposte date. I risultati verranno pubblicati sul sito. Grazie Vedi

P.IVA : 01496010537
dr Gianmaria Benedetti - Firenze, via S Reparata,69 - Ordine dei medici (FI) n.4739

NB questo sito recepisce le linee di indirizzo dell' Ordine dei medici di Firenze sulle consulenze mediche on line.
Si dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della linea guida approvata dallo stesso Ordine.

Questo sito non costituisce una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. -

LEGGE SUI COOKIE
Questo sito fa uso di cookie tecnici. INFORMATIVA ESTESA

Risoluazione online delle controversie (Unione Europea)